Mar. Ott 4th, 2022

1′ ed. SWIMRUN BENACUS

Sabato 21 agosto si è svolta sul territorio di San Felice la 1′ edizione della Swimrun Benacus, una competizione alquanto singolare organizzata dalla Polisportiva SF con il patrocinio dell’amministrazione comunale.

Lo swimrun, per chi non avesse idea di cosa sia, è una multidisciplina che prevede la pratica della corsa alternata ripetutamente al nuoto all’aperto in acque libere dove i partecipanti nuotano e corrono sempre con le proprie scarpe ai piedi ed altre attrezzature come pull buoy e palette sempre indossate, ma, a differenza del triathlon non essendoci zone cambio dove poter lasciare i propri equipaggiamenti, tutto deve essere indossato dall’inizio della competizione fino al traguardo, pena la squalifica.

La gara, che per i più veloci è durata poco meno di due ore e per i meno frettolosi ha oltrepassato le tre ore, è stata vinta dall’atleta trentino Andrea Pederzolli per la categoria uomini e da Veronica Castelli per la categoria donne.

La SwimRunBenacus in quanto facente parte del circuito gare CSEN, ha assegnato anche i titoli di campione regionale CSEN ai primi due atleti lombardi giunti a traguardo, Enrico Melani atleta proprio di San Felice del Benaco e Veronica Castelli giunta dal capoluogo milanese per godere delle bellezze benacensi.

Sconosciuta per molti, questa disciplina multisport lontana parente del triathlon ha stupito e divertito non solo i suoi partecipanti più o meno avvezzi alle fatiche di questo sport, ma anche i turisti gli avventori ed i curiosi che, compiaciuti spettatori, hanno potuto osservare questi atleti alternarsi tra corsa e nuoto per un totale di 9 diverse frazioni che componevano il percorso gara, 5 a terra e 4 in acqua.

Un percorso a dir poco unico ed avvincente se si pensa che è stato possibile approdare sull’affascinante e misteriosa isola Borghese e correre per un tratto lungo i viottoli del parco secolare; questo grazie al supporto della famiglia Cavazza che ha gentilmente concesso il passaggio tra le loro proprietà. 

Questa “edizione zero”, così come è stata definita dalle menti che hanno concepito questa gara, ha lasciato molto soddisfatti sia l’amministrazione comunale che la polisportiva di San Felice del Benaco tant’è che si sta già pensando all’edizione 2022. Sentirete quindi ancora parlare di questo sport un po’ bizzarro.

Appuntamento per sabato 27 agosto 2022 per la 2′ edizione ….. !!!!!!!